Foto tel travestiti non mercenarii lombardia

Racconto: Mia mogle

by andrea - 20-2-2015

Il mio sogno sempre stato quello di vedere mia moglie con un altro. Quando ci siamo conosciuti non era pi vergine ma gia tre l'avevano aperta e sborrata e questo mi eccitava. La scorsa estate eravamo in giardino quando arriva un ragazzo Tunisino molto carino, alto, magro pulitissimo a vendere delle cose. Lo abbiamo fatto entrare in giardino, io seduto, mia moglie seduta sulle scale e il ragazzo davanti in piedi che esponeva la merce.Mentre faceva vedere la merce mi accorgo che guardava insistentemente le cosce di mia moglie, guardo e mi accorgo che inconsapevolmente lei gli faceva vedere le mutandine. Mia moglie ha 48 anni. Il cazzo mi viene duro subito. La sera a letto glielo dico e lei rideva, allora le propongo di giocare un poco la prossima volta e di fargli vedere bene. La settimana dopo arriva il ragazzo e mia moglie si siede sulle scale, io fingo di nulla e vado in camera da dove vedevo tutto, il ragazzo impazziva, vedeva le mutandine e aveva una gran voglia. Dopo mia moglie, eccitata mi disse che glielo vedeva duro. Le chiesi se lo avesse immaginato e disse si, le dissi che la prossima volta avrei voluta vederlo con lui. Mi disse che sono pazzo e che aveva paura. Le dissi che sarei stato in stanza a guardare. La settimana dopo arriva, solito giochetto, quando eccitato mia moglie lo invita in casa per una bibita, io vedevo tutto di nascosto. Parlano a lungo, lei si siede facendo vedere bene la fica, lui era in catalessi. Ad un certo punto mia moglie si alza e avvicinandosi glielo tocca, gli chiede se vero che lo hanno cosi grosso, che io ero al lavoro. Il ragazzo estrae un cazzo mostruoso di almeno 22 cm veri, mia moglie si mette sul divano e lui con due colpi glielo affonda in fica, mia moglie urlava, godeva come una troia... il ragazzo la monta a pecorina e poi ancora sopra, fino a sborrarle tutto addosso.. stato fantastico

Commenta questo racconto oppure proponi il tuo racconto
Leggi gli altri racconti
Ultime ricerche:

Per informazioni pubblicitarie info@le-orge.com | Informazioni sulla privacy | Scambi banner
Segnalato da Eros Freeonline | Il Paradiso del Sesso