Racconti di mogli in calore xxx
Lui: luca, 32 anni
Lei: elisabetha, 25 anni
Cerchiamo uomini, Abitiamo a Avellino in provincia di Avellino in Campania. non possiamo ospitare; siamo disponibili a spostarci in provincia di Avellino.
Ciaoo..siamo una coppia bellissima sposati molto giovane..un marito guardone che cerca un bel single educato rispettevole come amante x la sua donna trascurata nell ambito di sesso coccole e carezze..lei una donna calda di origini domenicana di colore fisico statuario bocca carnosa adora la dolcezza di un suo amante essere soddisfatta in tutto i suoi vizi..importante serieta non cerchiamo avventure o ragazzini x una sera..cerchiamo un vero uomo x la mogliettina che la far star bene..rimanete nun e vi contattiamo noi..grazie
Annuncio inserito il 16-7-2014 - Rif. 9219
Contatta | Segnala abuso
Lui: antonio, 49 anni
Lei: mery, 48 anni
Cerchiamo coppie. Abitiamo a Ariano Irpino in provincia di Avellino in Campania. possiamo ospitare; siamo disponibili a spostarci in Campania.

Annuncio inserito il 2-3-2013 - Rif. 8583
Contatta | Segnala abuso

Foto e video: Trova donne facili nella tua zona

Incontri sessuali 100% reali - Iscrizione gratuita sicura ed anonima Se sei già membro accedi qui
Lui: antonio, 49 anni
Lei: mery, 48 anni
Cerchiamo coppie. Abitiamo a Ariano Irpino in provincia di Avellino in Campania. possiamo ospitare; siamo disponibili a spostarci in Campania.

Annuncio inserito il 2-3-2013 - Rif. 8582
Contatta | Segnala abuso
Lui: Sole, 31 anni
Lei: Luna, 29 anni
Cerchiamo donne, Abitiamo a Avellino in provincia di Avellino in Campania. possiamo ospitare; siamo disponibili a spostarci in Campania.
Siamo coppia seria e solare e cerchiamo intimità, divertimento e complicità con una donna. ciao. a presto
Annuncio inserito il 29-12-2012 - Rif. 8350
Contatta | Segnala abuso
Lui: Sole, 31 anni
Lei: Luna, 29 anni
Cerchiamo donne, Abitiamo a Avellino in provincia di Avellino in Campania. possiamo ospitare; siamo disponibili a spostarci in provincia di Avellino.
Siamo coppia seria e solare e cerchiamo intimità, divertimento e complicità con una donna. ciao. a presto
Annuncio inserito il 29-12-2012 - Rif. 8349
Contatta | Segnala abuso
Lui: mirco, 44 anni
Lei: anita, 40 anni
Cerchiamo uomini, Abitiamo a Bisaccia in provincia di Avellino in Campania. possiamo ospitare; siamo disponibili a spostarci in tutta Italia.
Ciao siamo una coppia sposata di 44 e 40 cerkiamo singoli da 45anni in su singoli puliti e seri ciaoo
Annuncio inserito il 11-4-2012 - Rif. 7535
Contatta | Segnala abuso
Lui: sabino, 46 anni
Lei: lena, 40 anni
Cerchiamo donne, coppie. Abitiamo a Avella in provincia di Avellino in Campania. possiamo ospitare; siamo disponibili a spostarci in Campania.
Contratatemi.....
Annuncio inserito il 7-10-2011 - Rif. 7146
Contatta | Segnala abuso
Lui: andrea, 45 anni
Lei: jessica, 35 anni
Cerchiamo donne, Abitiamo a Baiano in provincia di Avellino in Campania. non possiamo ospitare; siamo disponibili a spostarci in Campania.
Salve beh ke dire ke siamo una koppia seria e pulita siamo alle prime esperienze il mio ragazzo vorrebbe skoprire km.e farlo a 3 io nn gli basto ne vuole un altra quindi donna ke 6 ti cerkiamo seria e pulita senza mezzi fini x traskorrere serate insieme nn so kos,altro dire ciao
Annuncio inserito il 5-9-2011 - Rif. 7084
Contatta | Segnala abuso
Lui: marco, 30 anni
Lei: maria, 26 anni
Cerchiamo donne, coppie. Abitiamo a Avellino in provincia di Avellino in Campania. non possiamo ospitare; siamo disponibili a spostarci in provincia di Avellino.
Coppia in cerca di coppie per serate da trascorrere in amicizia e altro
Annuncio inserito il 2-7-2011 - Rif. 6934
Contatta | Segnala abuso
Lui: luca, 20 anni
Lei: rossella, 20 anni
Cerchiamo coppie. Abitiamo a Cairano in provincia di Avellino in Campania. non possiamo ospitare; siamo disponibili a spostarci in provincia di Avellino.
Ciao siamo una coppia alle prime esperienze siamo una coppia di massima serietà non possiamo ospitare ci spostiamo solo nella provincia di avellino e benevento contattateci ciao
Annuncio inserito il 14-6-2011 - Rif. 6901
Contatta | Segnala abuso
Lui: luca, 20 anni
Lei: rossella, 20 anni
Cerchiamo coppie. Abitiamo a Cairano in provincia di Avellino in Campania. non possiamo ospitare; siamo disponibili a spostarci in provincia di Avellino.
Ciao siamo una coppia alle prime esperienze siamo una coppia di massima serietà non possiamo ospitare ci spostiamo solo nella provincia di avellino e benevento contattateci ciao
Annuncio inserito il 14-6-2011 - Rif. 6900
Contatta | Segnala abuso
Lui: franco, 40 anni
Lei: angela, 36 anni
Cerchiamo coppie. Abitiamo a Nusco in provincia di Avellino in Campania. possiamo ospitare; siamo disponibili a spostarci in Campania.
Cerchiamo coppie x giochi e divertimeto.
Annuncio inserito il 29-12-2010 - Rif. 6502
Contatta | Segnala abuso
Lui: franco, 40 anni
Lei: angela, 36 anni
Cerchiamo coppie. Abitiamo a Nusco in provincia di Avellino in Campania. possiamo ospitare; siamo disponibili a spostarci in Campania.
Cerchiamo coppie x divertimento .
Annuncio inserito il 29-12-2010 - Rif. 6501
Contatta | Segnala abuso
Lui: Marco, 35 anni
Lei: Simona, 29 anni
Cerchiamo donne, coppie. Abitiamo a Lioni in provincia di Avellino in Campania. non possiamo ospitare; siamo disponibili a spostarci in Campania.
Ciao cerchiamo coppie o singole bsx... contattateci siamo coppia reale pulita e cerchiamo divertimento...
Annuncio inserito il 3-1-2010 - Rif. 5747
Contatta | Segnala abuso
Lui: ciccio, 47 anni
Lei: marianna, 50 anni
Cerchiamo coppie. Abitiamo a Serino in provincia di Avellino in Campania. possiamo ospitare; siamo disponibili a spostarci in Campania.
Cerchiamo coppie serie,distinte,possibilmente come noialla prima esperienza,io sono alto,molto dotato e resistente,lei 5 di seno con culo stupendo.
Annuncio inserito il 8-12-2009 - Rif. 5722
Contatta | Segnala abuso
Lui: mario, 42 anni
Lei: giusy, 42 anni
Cerchiamo coppie. Abitiamo a Borgo Di Montoro Inferiore in provincia di Avellino in Campania. non possiamo ospitare; siamo disponibili a spostarci in provincia di Avellino.
Ceckaimo coppia che vorrebbe passare una serata diversa dalle solito sempre dopo aver preso un caffe siamo entrambi etero
Annuncio inserito il 1-11-2008 - Rif. 5220
Contatta | Segnala abuso
Lui: massimo, 36 anni
Lei: sandra, 32 anni
Cerchiamo coppie. Abitiamo a Avellino in provincia di Avellino in Campania. possiamo ospitare; siamo disponibili a spostarci in Campania.
Ciao siamo una coppia giovane alle prime esperienze, ma molto esperti ci piace il gioco di coppie. i le persone che cerchiamo devono essere semplici ciao contattateci un bacio
Annuncio inserito il 24-11-2007 - Rif. 4523
Contatta | Segnala abuso
Single, uomo: Luigi, 40 anni
Cerco donne, Abito a Mercogliano in provincia di Avellino in Campania. non posso ospitare; sono disponibile a spostarmi in provincia di Avellino.
Sono un uomo di 40 anni alto 1.88 atleticamente e sessualmente prestante..sono passionale,voglioso di amare una donna in ogni cmq del suo corpo...posso viaggiare non posso ospitare...sono sposato felicemente ma vado in cerca di pura trasgressione...non vado con mercenarie..ma con donna che vengono trascurate dai mariti e che hanno voglia di trasgredire..
Annuncio inserito il 17-3-2006 - Rif. 3309
Contatta | Segnala abuso
Single, uomo: pippo, 35 anni
Cerco donne, Abito a Baiano in provincia di Avellino in Campania. non posso ospitare; sono disponibile a spostarmi in provincia di Avellino.
Cerco donna che ama i lavori di bocca e nn mi dispiace se fosse una donna matura che possa spombarmi con la bocca ciao e apresto
Annuncio inserito il 9-2-2006 - Rif. 3158
Contatta | Segnala abuso
Lui: marco, 43 anni
Lei: roberta, 48 anni
Cerchiamo donne, coppie. Abitiamo a Avellino in provincia di Avellino in Campania. non possiamo ospitare; siamo disponibili a spostarci in Campania.
Cerchiamo coppie per divertirci. massima riservatezza e pulizia. solo weekend
Annuncio inserito il 25-1-2006 - Rif. 3061
Contatta | Segnala abuso
Single, uomo: asd, 30 anni
Cerco donne, Abito a Laceno in provincia di Avellino in Campania. non posso ospitare; sono disponibile a spostarmi in provincia di Avellino.

Annuncio inserito il 22-1-2006 - Rif. 3033
Contatta | Segnala abuso
Lui: , 19 anni
Lei: , 19 anni
Cerchiamo donne, Abitiamo a Laceno in provincia di Avellino in Campania. non possiamo ospitare; siamo disponibili a spostarci in provincia di Avellino.

Annuncio inserito il 22-1-2006 - Rif. 3032
Contatta | Segnala abuso

Racconto: La moglie di un mio "stimato" collega

by Toscomaturo - 11-5-2015

Una sera dell’inverno del 2009 ero uscito insieme al mio amico Leo, con l’intenzione di farci un giro per i Pub. Dopo un paio di soste in locali di cui siamo abituè decidemmo di provare ad andare in un pub fuori città, il Baribal a Calenzano. Entrati lì Leo trovò un gruppo di suoi amici del calcetto seduti ad un tavolo, e si mise subito con loro a parlare di calcio, cosa che io odio. Allora preferii andare al banco a prendermi da bere e guardarmi un po’ attorno.
C’era un gruppo di ragazze piuttosto rumoroso, con un paio di ragazzi, che mi attirò l’attenzione: guardai attentamente e notai tra loro Giulia, la moglie di un mio non troppo simpaticissimo collega di nome Massimo. Lei è una bella topina, sui 30 anni circa, molto sexy, occhi chiari, viso furbetto, capelli corti biondicci, poco seno ma un gran bel culo, che lei porta con orgoglio come fosse una bandiera alla sfilata olimpica. Sembrava una delle più allegre, e decisi di tenere un po’ d’occhio la situazione.
Finalmente la vidi andare verso la toilette, e quando uscì feci in modo di imbatter mici. La salutai e cominciai a chiacchierare con lei allegramente, era abbastanza chiaro che aveva già bevuto un bel po’. Mi disse che era fuori con le amiche per il compleanno della sua amica Sonia, e che i due ragazzi al loro tavolo li avevano conosciuti lì e loro si stavano divertendo ad “aizzarli” proprio contro Sonia. Io la presi un po’ in giro sul fatto che, se ci fosse stato suo marito Massimo, di sicuro non si sarebbe divertita con quel gioco, lei la prese a ridere e allora mi decisi ad offrirle da bere.
Rimanemmo a chiacchierare al bancone, finendo le nostre bevute, allora ne ordinai altre due. Cominciava ad essere tardi, ma lei continuava a rimanere con me anziché tornare al tavolo delle amiche, allora le proposi di uscire a fumare una sigaretta, lei accettò. Feci finta di aver lasciato le mie sigarette in auto, e lei mi seguì nel piazzale fino all’auto. Traccheggiai per un po’ dentro l’auto fingendo di cercarle, poi uscii di nuovo e le offrii una sigaretta. Fumavamo appoggiati all’auto, lei era molto allegra e rideva a ogni mia più stupida battuta. Mi decisi a fare il passo in più:
-Comincia ad essere tardi, tra un po’ questi chiudono… Perché non andiamo a finire la serata da un’altra parte?-
-Noooo… Sei matto? E’ tardi… Se torno tardi Massimo s’incazza… Anche se a quest’ora russerà sicuramente come un treno…-
-Beh e tu quando torni fai, piano, e semmai dai la colpa alla tua amica Sonia, gli racconti che hai dovuto aspettarla perché ha imbroccato due tipi al Pub…-
Lei rise, ma due minuti dopo era seduta sul sedile destro della mia auto. Pensai di portarla a casa mia, ma il tragitto era lungo e ebbi paura di un ripensamento, così mi infilai in una via della zona artigianale di Calenzano, fermandomi nel piazzale deserto e buio di una fabbrica. La baciai voluttuosamente, gustandomi la sua lingua e accarezzandole le cosce sotto la corta gonna.
Le infilai la mano dentro i collant e comincia a carezzarle la figa, già ricca di umori. Sentii la sua mano sul mio pacco, che ne testava la consistenza senza però cercare la patta dei pantaloni, allora la aiutai, scostandomi dalle sue labbra per aprirmeli da solo e mostrarle il mio arnese, per poi prenderla delicatamente ma con decisione per la nuca e spingerle la testa in basso. Si rivelò subito brava di bocca, lavorando delicatamente di labbra e di lingua, mentre io le guidavo il ritmo con la mano tra i capelli.
-Mmmm… E’ grosso… Mi farai slogare la mascella…-
Io risi della sua affermazione, e passai all’azione più decisa: buttai giù il sedile destro facendola sdraiare, le alzai la gonna e le strappai con decisione i collant, buttandomi a capofitto a leccarle la figa. Lei sussultava e ansimava come una matta, mentre la mia lingua le guizzava sul clitoride e le penetrava le labbra della figa. Uscii dall’auto per togliermi meglio i pantaloni, poi passai su di lei e iniziai a scoparla. Non era molto freddo, e aprii il finestrino, scopandola con le gambe ben aperte, un piede sul volante e l’altro fuori dall’auto, lei mugolava e gemeva con intensità, per poi passare a dei veri e propri gridolini quando decisi di farla voltare su un fianco, comprimendola contro gli sportelli per penetrarla più decisamente. Sentii l’ondata del godimento invadermi in pieno e dovetti uscire senza averla sentita sussultare per l’orgasmo, ed esplosi in una abbondante sborrata sul suo fianco nudo e sul suo piccolo seno. Lei rise a lungo, ma il fatto di non averle procurato l’orgasmo mi rendeva poco appagato. Allora, mentre ancora rideva, con il cazzo ancora gocciolante mi buttai di nuovo fra le sue cosce, iniziando di nuovo a leccarle la figa, anzi quasi a mangiargliela. Passò in un attimo dalle risa ai gemiti. Per fortuna ho un’auto molto spaziosa e comoda, che permette di muoversi bene in certe situazioni. Mi spostai su di lei, prendendole la coscia sinistra per tenerla ben alta e leccarla meglio, mentre le spingevo il cazzo di nuovo eretto in bocca, in uno scomodo ma efficacissimo sessantanove. La feci voltare, mettendola a pecorina contro il sedile posteriore e penetrandole la figa di nuovo e iniziando da subito a darle colpi decisi. Lei gridava e gemeva, il suo bel culo alla fioca luce di servizio dell’auto mi appariva irresistibile e allora decisi di provare a saggiarglielo con il pollice. Lei sussultò quando il dito penetrò, ma capii subito che la cosa non le dispiaceva affatto. Mentre proseguivo con questo trattamento sentii il rumore tipico della vibrazione di un telefono: nella vaschetta dietro al cambio c’era il suo cellulare che vibrava per una chiamata, sul display c’era scritto “Amore”…
Mentre il cellulare iniziava a vibrare per una seconda chiamata, mi chinai per lubrificarle il buco del culo con la saliva: mentre lo facevo lei era diventata silenziosissima ma immobile. La inculai facendola gridare, sentii il suo orgasmo esplodere, e un attimo dopo le svuotai tutta la mia sborra rimasta dentro al suo bel culetto, mentre il suo telefonino vibrava di nuovo per l’ennesima chiamata senza risposta.
-Ora come faccio a rientrare, senza le calze…- Mi disse più tardi, mentre la riaccompagnavo alla sua auto.
-Beh, come ti ho suggerito prima, dai la colpa alla tua amica Sonia. Le dici che ha imbroccato due tipi e che non potevi proprio lasciarla sola…-
Lei rise.

Commenta questo racconto oppure proponi il tuo racconto
Leggi gli altri racconti
Ultime ricerche:

Per informazioni pubblicitarie info@le-orge.com | Informazioni sulla privacy | Scambi banner
Segnalato da Eros Freeonline | Il Paradiso del Sesso