Racconta la tua esperienza di scambi di coppia

Mia moglie e il mio piacere

by pietro - 24-5-2013

Ho 51 anni, mia moglie Patizia ne ha 48. Siamo sposati da 28 anni, e ho sempre desiderato scoparmi mia moglie assieme ad altre uomini.
Un giorno nella nostra villetta in campagna stavamo facendo dei lavori, era una giornata calda ed eravamo vestiti legeri. Mia moglie non alta, 1,57circa, ma abbastanza attrente. Bionda occhi azzurri, e un corpo niente male. Aveva adosso un pantaloncino corto, ed una maglietta chiara che ettevano in mostra i suoi seni da quarta abbondante.
Notavo che i due operai guardavano mia moglie con fare provocatorio, e che la cosa a lei non dispiaceva, perch si soffermava nel terrazzino mettendosi in mostra.
La giornata passo cosi, e quella notte eccitatissimo mentre scopavo mia moglie le parlavo dei due operai e che mi sarebbe piaciuto farla scopare da loro. Quella notte abbiamo copato come non mai, in tutti i modi possibbili, e godendo piu volte.
L'indomani mentre i due operai stavano lavorando nel terrazzino, mia moglie gli porta il caffe, e si trattenne con loro.
Aveva una gonnellina legera, e una camicetta sbottonata che faceva intravedere l seno.
I due operai erano eccitatissimi, e non sapevano che il li ossevavo dalla finestra della cucina che dava nel terrazzino.
Ogni tanto uno di loro si toccava il cazzo da sopra i pantaloni, si notava il rigonfiamento dai pantaloni, e mia moglie con fare malizioso si sistemava i capelli legandoli con un elastico.
A quel punto andai da mia moglie e le misi una mano sulla spalla, loro in un primo momento sembravano contrariati, ma quando videro che cominciai a scherzare con loro mi rispondevano a tono.
Nel pomerigio il caldo era nsopportabile, li invitai in casa per un bibita, in cucina presi mia moglie di spalle e l' abbracciai, lei mi prese con una mano dietro la testa e mi bacio, fu a quel punto che uno di loro disse : che facciamo, andiamo fuori, e io risposi di restare pure.
Allora un dei due si avvicinino e comincio a palpare mia moglie.
Oramai era fatta, non potevamo piu tornare indietro.
Nel giro di trovammo con i cazzi di fuori, e mia moglie comincio a succhiarli a turno.
Le mani dei due operai la palpavano da per tutto, mentre io facendola mettere a pecora in ginocchio su due sedie le abbassai le mutandine e la scopai con violenza nella figa mentre patrizia si ficcava un cazzo in gola e ne masturbava un altro.
La scopai in quella posizione per una decina di minuti fino a quando uno gli sborro in bocca e lei ingoio la sborra, a quel punto venni
Pure il sulle palle, l'altro la sdraio sul tavolo cosce in aria e comincio a pomparla facendola gridare come una pazza. Godeva in un modo che non avevo mai visto e diceva di fotterla piu forte con violenza avendo diversi orgasmi

Sono graditi commenti.

Commenta questo racconto oppure proponi il tuo racconto
Leggi altre esperienze di coppia vere su AdultFriendFinder



He strano come he bello vedere la propria moglie chiavare con altri con il nostro eccitamento crescere.ma he proprio cosi.l'amore cresce .si ama di piu' la propria donna.ed he bello provare piacere toccare il cazzo del secondo chiavatore in attesa del suo turno

inserito da gino il 31-12-2015


Presentami tua moglie e godremo in tre

inserito da luis il 3-9-2015

Commenta questo racconto oppure proponi il tuo racconto

Commenta il racconto

Nome
Il mio commento:
Ultime ricerche: maschio maturo ,con nr cell ,cerca donna per scambio foto intime

Per informazioni pubblicitarie info@le-orge.com | Informazioni sulla privacy | Scambi banner
Segnalato da Eros Freeonline | Il Paradiso del Sesso