Racconta la tua esperienza di scambi di coppia

Vacanze al mare

by em - 24-1-2015

L'albergo dove alloggiavamo aveva organizzato in occasione del ferragosto una serata con musica e ballo sul giardino antistante la spiaggia.
Mia moglie, anche se vicina ai 50, è comunque una bella signora ben fatta con tutte le cose al posto giusto, e per la serata aveva indossato un vestito leggero e svolazzante e sotto reggiseno e perizoma. Io purtroppo quella sera ero con una gamba acciaccata, per una forte distorsione rimediata nel pomeriggio al torneo di tennis, e quindi la lasciavo libera di ballare nella pista. A metà serata lei mi si avvicina e mi confida che il tizio, con cui ha fatto gli ultimi balli, è molto intraprendente, la stringe molto a se e gli passa la mano sul fondo schiena pizzicandogli l'elastico del perizoma. Io dapprima gli dico di non farci caso e poi insisto tanto fino a convincerla di togliesi il perizoma così il tipo non avrebbe avuto il piacere di tirargli continuamente l'elastico del perizoma. Al ballo successivo il tizio, che ormai non perdeva d'occhio mia moglie, non sentendo più l'elastico e intuendo che lei si era tolta il perizoma, perse ogni indugio e cominciò a stringerla ed a baciarla sul collo pensando di averla conquistata.
Mia moglie cercava in tutti i modi di tenerlo a bada e ad ogni pausa correva da me, incazzata perchè ridevo di questa situazione. Io inoltre cercavo,con la scusa di andare al bar a prendere da bere, di lasciarla il più possibile sola con lui e vedere da lontano cosa escogitava il tizio.
A fine serata, quando siamo rientrati nella nostra stanza, lei era molto inviperita ma allungata una mano sotto il vestito ho sentito la sua passerina completamente bagnata di umori. Anche se non lo voleva dire, si era molto eccitata dalle avance ricevute e abbiamo concluso la nottata con una fantastica scopata.
L'indomani io sono rientrato in città, lasciando mia moglie sola a chiudere l'ultima settimana di ferie. Quando sono ritornato la settimana successiva a prendere mia moglie, lei mi ha raccontato che il tizio non aveva mai smesso di corteggiarla ed era diventato il suo accompagnatore fisso per tutta la settimana cedendo alle sue insistenti avances solo l'ultima notte, come avevamo concordato assieme. Mi raccontò nel viaggio di ritorno per filo e per segno tutto quello che avevano fatto, dichiarando di essere stata molto soddisfatta e di essere disponibile a ripetere l'esperienza ogni volta che io lo volessi.
Inutile dirvi che non me lo sono fatto ripetere due volte.


Commenta questo racconto oppure proponi il tuo racconto
Leggi altre esperienze di coppia vere su AdultFriendFinder



E eccitante e molto trasgressivo, credo che possa fare solo bene alla coppia solo se veramente affiatata e consapevole di fare queste esperienze lontano dalla propria città residenziale.ciao

inserito da paolo 46 il 5-2-2016


Anche a me è capitato più o meno lo stesso. Mia moglie era al mare e quando l'ho raggiunta per trascorrere insieme il week end, dopo la cena in albergo, ha voluto salire subito in camera. Mi ha letteralmente assalito tanto era affamata di cazzo. Naturalmente le ho chiesto il perché di tutta quell' eccitazione. Arrapatissima mi ha raccontato che uno degli animatori, giovane, bellissimo e prestante, proprio quella mattina l'aveva ossessivamente coteggiata. Lusingata che un ragazzo tanto bello s'interessasse di lei, cinquantenne, aveva accettato d'appartarsi con lui in uno spogliatoio. Quando stavano per iniziare a scopare, però, il cerca persone dell'animatore aveva rovinato tutto. Il successivo week end ho trovato mia moglie raggiante, e anche se con minor foga rispetto alla volta precedente, subito dopo cena è voluta salire per scopare con me. Mentre glielo davo senza risparmio, mi ha partecipato di aver vissuto una settimana di follie. Mai, in vita sua, aveva scopato tanto e nei luoghi più strani e impensati. Naturalmente, era stato in quel medesimo letto che aveva combattuto le più furiose battaglie. Ha concluso sospirosa che aspettava il lunedì per continuare alla grande. Le ho detto che era una troia e lei ha ribattuto che lo scoprivo tardi, che lo era sempre stata e che a me non dispiaceva poi tanto che lo fosse. In effetti!...

inserito da Giovanni il 16-6-2015


Bravo! Anche se credo che tua moglie non te l'abbia contata tutta. Io penso, ma anche tu, bello mio, che appena è rimasta sola, la cara mogliettina dalla fighetta bagnata, se lo sia fatto l'intraprendente corteggiatore. Credo gli abbia dato tutto: fica, culo, evvetera eccetera.

inserito da Angelo il 8-3-2015

Commenta questo racconto oppure proponi il tuo racconto

Commenta il racconto

Nome
Il mio commento:
Ultime ricerche: racconti di vacanze trasgressive sexyshop con gloryhall a milano moglie continuamente provocatrice in vacanza racconti sexy di coppie in vacanza viaggi per scambiste coppie

Per informazioni pubblicitarie info@le-orge.com | Informazioni sulla privacy | Scambi banner
Segnalato da Eros Freeonline | Il Paradiso del Sesso