Racconta la tua esperienza di scambi di coppia

Il commendatore cornuto e impotente.

by fungo21 - 14-7-2013

In azienda il terrore di tutti, il Commendatore, quando arriva sono cazzi. Pelato e panzone, un perfezionista 60enne, razzista e con una moglie pi giovane, alta formosa, con un culo da favola e due cosce stupende.Una sera, prima di natale, invita me e mia moglie in un ristorante, la solita cena di auguri noiosa e piena di inutili convenevoli.Lui elegante, lei con un vestito lungo con spacco che lascia intravvedere tacco e calze nere. La cena continua noiosa, economia, politica e piani aziendali. Il giovane cameriere di colore serve con educazione e il Commendatore, non perde occasione per richiamarlo, commentando che gli stranieri ci rubano il lavoro.Noto uno strano sguardo ammiccante negli occhi della moglie che invece sembra gradire il pacco del giovane cameriere, un pacco che emerge dai pantaloni. Finita la cena si va a casa del Commendatore, e qui la sorpresa, a comandare lei, la donna che fino a quel momento era stata in silenzio. Appena entrati gli dice di togliersi le scarpe, e servirci qualcosa, lui esegue sottomesso. Poi, complice anche l'alcol lo chiama.... inutile cornuto. La serata si scalda, la moglie del commendatore sa cosa vuole e inizia a parlare di sesso con me e mia moglie,ignorando del tutto il marito panzone. Continuiamo a bere, finche io e la mia signora ormai eccitati, ci scambiamo un bacio stupendo, e iniziamo a toccarci, dopo poco il mio cazzo nella sua bocca e la signora , padrona di casa, si tocca la figa sollevandosi il vestito e rimanendo in autoregenti e tacco. Ordina al marito di sedersi e abbassarsi i pantaloni, il commenda tira fuori un cazzettino ridicolo e mezzo moscio, si sega con due dita, poi si inginocchia e lecca la figa e il buco del culo della sua signora che bagnata lo chiama , cornuto impotente e minidotato. Il commenda sborra dopo pochi secondi grugnendo e sudando come un porco, lei prende il mio cazzo, e se lo infila in culo e figa. Ad un certo punto suonano alla porta, il cameriere di prima, tira fuori il cazzo e la chiava, poi prima di schizzare esce si dirige verso il commenda e gli schizza sulla testa pelata, chiamandolo porco cornuto impotente. Dopo averlo umiliato, lo fa alzare e lo mostra a tutti noi che ridiamo, ridiamo perch il confronto tra il cazzone nero e quel pisellino flaccido notevole, il cameriere ride e dice, Cornuto inutile, non solo vi fottiamo il lavoro, vi fottiamo anche le mogli troie, quindi presa la moglie per la mano si allontana verso la camera da letto, la nottata ancora non finisce.

Commenta questo racconto oppure proponi il tuo racconto
Leggi altre esperienze di coppia vere su AdultFriendFinder


Commenta questo racconto oppure proponi il tuo racconto

Commenta il racconto

Nome
Il mio commento:
Ultime ricerche: racconto io e mia moglie amanti scambisti ci scambiamo racconti impotente cornuto

Per informazioni pubblicitarie info@le-orge.com | Informazioni sulla privacy | Scambi banner
Segnalato da Eros Freeonline | Il Paradiso del Sesso