Racconta la tua esperienza di scambi di coppia

Finalmente ho trovato il coraggio di fare un trio con mio marit

by penelope - 14-8-2013

Ciao voglio raccontarvi la mia prima esperienza trasgressiva,con mio marito.
mio marito ha 54 anni e lavora in ufficio da professionista,io 46 anni lavoro all'ufficio postale,viviamo onestamente in un piccolo paese della provincia di caserta PARETE, erano gi parecchi anni che mio marito mi proponeva di provare uno scambio di coppia ho un trio, in verit anche io lo desideravo ma non riuscivo neanche a dirlo a mio marito perch sul piu' bello mi bloccavo e pensavo a tante cose stupide...magari come..se ci vede qualcuno? se tu dopo ti ingelosisci? ecc....comunque il pensiero era diventato un chiodo fisso fino a quando ,una sera mentre cenavamo, sono stata io ad aprire il discorso,dicendo a mio marito che magari se si riusciva a organizzare qualcosa ero disponibile a provare, a patto che la prima esperienza volevo farla in tre.....passarono una decina di giorni precisamente era l'onomastico di una mia collega di nome carmela che abita a marano la quale ci invito'a cena a casa sua.durante la cena mi affacciai dal balcone e vidi un ragazzo di colore che guardava le macchine veramente era bello...la festa continuo' fino a tardi e io con un pretesto mi allontanai insieme a mio marito e gli sussurrai all'orecchio che forse era la serata giusta mio marito rimase di sasso ma non sapeva come fare..cosi presi coraggio e dissi a mio marito che mi sarebbe piaciuto molto farmi il ragazzo che guardava le macchine,dopo pochi minuti,mio marito scese a parlare con ragazzo, il quale si allontano' domandai a mio marito perche' il ragazzo si era allontanato,mi rispose che era andato a cambiarsi,salutammo tutti ed andammo via, mio marito mi disse che si dirigeva all'otel.....e marcus ci avrebbe raggiunti, con mio stupore arrivati mi accorsi che era arrivato prima di noi il ragazzo prese la camera 112 mentre la nostra era 114 praticamente mio marito fece entrare marcus subito nella nostra camera ed iniziammo a conoscerci il giovane non perse tempo inizio' a baciarmi e parlando di un italiano cos' cosi' mi diceva che ero molto bona,io forse a causa del vino che avevo bevuto ero brilla e arrapata,infatti ho abbassato il pantalone a marcus e ho iniziato a succhiare il cazzo favoloso mentre mio marito mi leccava la passera, credo che erano passati circa 15 minuti e stavamo tutti e tre nudi sul letto in stavo in estasi con quel cazzo in bocca e ho chiesto a tutti e due di penetrarmi,mio marito nel culo marcus nella passera che ormai era di fuoco e cosi stato, dopo poco si sono scambiati i posti e in verita' quando marcus mi ha inculata ho sentito un po di dolore sono venuta 2 volte prima che i due bastardi mi hanno inondato il corpo con la loro sborra... stata una cosa stupenda. ormai erano quasi le due di notte ci siamo ripuliti e messi in macchina ma ancora un altra sorpresa mi attendeva,visto che non c'erano piu i mezzi mio marito si offerto di accompagnare marcus cosi anche lui salito in auto,durante il tragitto mentre mio marito guidava ha voluto di nuovo baciarmi e mi ha chiesto se nel frattempo volevo fargli un altro bocchino,io lo desideravo e ho chiesto a mio marito se cio gli dava fastidio,la risposta stata...amore stasera puoi fare cio che desideri....lo ho spompinato a dovere facendomi riempire di sborra la faccie e le tette..finalmente accompagnato a casa marcus siamo rientrati.dopo fatto la doccia siamo stati a parlare e a scopare ancora per un po stata un esperienza veramente bella,invito tutte le donne che vogliono provare a parlarne con i propri mariti,perch loro sono piu porchi di noi donne,e desiderano come noi provare nuovi giochi,tutti gli uomini o quasi quando vedono le loro mogli fare le porche si eccitano moltissimo,durante il trio mio marito era talmente felice che non sapeva piu dove baciarmi ciao,se la trasgressione fatta di comune accordo sublime.....BUONA CHIAVATA A TUTTE

Commenta questo racconto oppure proponi il tuo racconto
Leggi altre esperienze di coppia vere su AdultFriendFinder



SONO FELICEMENTE SPOSATO CON LINA UNA DONNA MERAVIGLIOSA UNA SERA FACENDO L'AMORE LE DISSI CHE MI PIACEREBBE FARE SCAMBIO CON ALTRA COPPIA LA TROVAI D'ACCORDO MA FINITO IL RAPPORTO MI DISSE CHE NON LO AVREBBE FATTO CON UN'ALTRO PER VERGOGNA IO LE HO FATTO LEGGERE SU QUESTO SITO IN QUANTI LO FANNO MI RISPOSE DICENDOMI DOVE TROVARE UN'ALTRA COPPIA E FIDARSI.QUALCHE GIORNO DOPO PARLANDONE CON UN CARO AMICO CON GRANDE SORPRESA MI A RIVELATO CHE LUI E SUA MOGLIE GIULIA SONO SCAMBISTI PROPONENDOMI DI CONTATTARE UN'ALTRA COPPIA DI SUA FIDUCIA LE RISPOSI SUBITO DI SI .MI SENTIVO COSI EUFORICO CHE ANDAI SUBITO DA MIA MOGLIE DICENDOGLI TUTTO ALL'INIZIO LA TROVAI CONTRARIA DANDOMI DEL PAZZO MA ALLA FINE RIUSCI A PROVARE SE POI NON SE LA SAREBBE SENTITA CI SAREMMO RITIRATI COSI SI PRESE APPUNTAMENTO PER IL SABATO IO MIA MOGLIE CON ALBERTO MIO AMICO E GIULIA SUA MOGLIE SIAMO ANDATI A CASA DI FRANCO E SONIA SIAMO STATI ACCOLTI CON MOLTO GARBO CI SIAMO ACCOMODATI IN UNA SALA GRANDE ARREDATA CON GUSTO CI OFFRIRONO DA BERE FRANCO PRESE L'INIZIATIVA PRESE GIULIA DICENDOGLI INIZIAMO NOI SE ALBERTO E D'ACCORDO ALBERTO DISSE SI AVVICINANDOSI A SONIA LASCIANDO ME E MIA MOGLIE A INIZIARE TRA NOI PER NON METTERCI N IMBARAZZO COSI DEMMO IL VIA AD U'ORGIA ,DOPO UN PO SONIA SI AVVICINA A NOI E DICE A MIA MOGLIE FACCIAMO CAMBIO RIMASE PERPLESSA MA NON EBBE IL CORAGGIO DI DIRE NO PRENDENDOLA PER MANO SONIA LA CONSEGNATA A FRANCO E CON DOLCEZZA L'ACCAREZZAVA DICENDOLE SEI UNA DONNA MERAVIGLIOSA BACIANDOLA DAPPERTUTTO POI AFFONDANDO LA LINGUA NELLA FIGA INTANTO SONIA MI STAVA FACENDO UN POMPINO AVVICINANDOSI ALBERTO LE INFILA IL CAZZO IN FIGA INTANTO GUARDAVO MIA MOGLIE CHE SI ERA LIBERATA DALLE INCERTEZZE E SI STAVA FACENDO FOTTERE MUGOLANDO DAL PIACERE GIULIA MI SI AVVICINA TOGLIENDO IL MIO CAZZO DALLA BOCCA DI SONIA PRIMA CONTINUA A SPOMPINARMI POI MI DICE DAI METTIMELO IN FIGA SENZA FARMELO RIPETERE L'ACCONTENTO ALBERTO VA DA MIA MOGLIE E LE DICE CHE ANCHE LUI VUOL GODERE DELLA SUA BELLEZZA LE AVVICINA IL CAZZO ALLA BOCCA E MIA MOGLIE GLI POMPA IL CAZZO POI SONIA AVVICINANDOSI A MIA MOGLIE LE PASSA LA LINGUA SUL BUCHINO DEL CULO DICENDOLE ADESSO DEVI PROVARE LA DOPPIA PENETRAZIONE MIA MOGLIE A QUEL PUNTO DISSE NO PER PAURA DEL DOLORE GIULIA LE DISSE DAI CHE PRIMA LO FACCIO IO POI SE VUOI LO FAI GIULIA DISSE A ME DI METTERGLIELO NEL CULO E FRANCO IN FIGA E AD ALBERTO IN BOCCA VEDENDO COME GODEVA MIA MOGLIE SI CONVINSE E VOLLE PROVARE SCELSE FRANCO NEL CULO ALBERTO IN FIGA E IL MIO IN BOCCA IL SUO PIACERE FU TANTO CHE RIPETEVA SI SI ANCORA ANCORA FINITO CI RIVESTIMMO PRENDENDO ACCORDO PER IL PROSSIMO SABATO TORNATI A CASA MIA MOGLIE MI A DETTO GRAZIE AMORE NON ERO MAI STATA COSI BENE E GODUTO TANTO




LO

inserito da GINO il 4-5-2015

Commenta questo racconto oppure proponi il tuo racconto

Commenta il racconto

Nome
Il mio commento:
Ultime ricerche: mia moglie contattara pappone incesti a napoli racc donna matura dice mettimelo dentro e sborra racconti porno finalmete ho cornificato mio marito cerco amico serio nn x sesso veneto ho fatto un trio coppia di maschi, con nr di cellulare, cerca lei matura da chiavare

Per informazioni pubblicitarie info@le-orge.com | Informazioni sulla privacy | Scambi banner
Segnalato da Eros Freeonline | Il Paradiso del Sesso