Racconta la tua esperienza di scambi di coppia

Al sexy bar

by pakiton - 5-9-2012

Ciao a tutti, appena tornati dalle ferie è ripresa la vita di sempre, così un sabato sera abbiamo organizzato con una coppia di nostri amici una serata in un sexy bar, arrivati al locale come al solito c'erano le cameriere molto provocanti che si aggiravano tra i tavoli, ci siamo seduti e abbiamo ordinato da bere, la serata trascorreva in modo piacevole, fino a quando Mara la lei dell'altra coppia propose una scommessa: chi aveva il coraggio di toccare il culo alla cameriera(in quel locale vige la regola guardare ma non toccare se non si vuole essere allontanati anche in malo modo), io mi rifiutai e Gianni anche, restavano le due donne, Mara che faceva tanto la figa alla fine rinunciò ma Linda come suo solito passò ai fatti, quando si avvicinò la cameriera più matura (che scoprimmo essere anche la proprietaria del locale) allungò la mano sotto la gonna e gli tastò il sedere in modo che sembrò a tutti molto sensuale e senza ritrarre la mano nemmeno dopo che la cameriera si era girata con lo sguardo inviperito ma che dopo aver capito chi gli avesse toccato il sedere prese a diventare sempre più dolce, la cameriera si abbassò e disse a Linda che era stata molto cattiva e che doveva seguirla perchè doveva essere punita per quel gesto ovviamente in modo scherzoso, Linda si alzò e seguì la cameriera, andarono in direzione dei bagni, non tornarono prima di 5/6 minuti, la cameriera aveva il viso soddisfatto e a Linda brillavano gli occhi come quando è super eccitata, una volta seduta al tavolo chiedemmo cosa avessero fatto e Linda scherzando disse che gli aveva fatto lavare i bicchieri, conclusa la serata riaccompagnammo a casa i nostri amici, ma quando stavo guidando in direzione di casa Linda mi disse di tornare al bar spiegandomi che la cameriera era la proprietaria del locale e che non gli aveva fatto lavare i bicchieri in cucina ma si era fatta leccare la figa sulla scrivania del suo ufficio, a quelle parole mi partì un'eccitazione tremenda, arrivammo al locale che ormai stava chiudendo e la proprietaria (Sabrina) ci invitò ad entrare, cameriere e barman se ne andarono in pochi minuti, Sabrina chiuse tutte le porte del locale e disse a Linda che ora l'avrebbe punita nuovamente e che avrebbe punito anche me, la mia punizione era quella di restare legato immobile senza poter toccare o partecipare ai giochi, a Linda senza perdere tempo toccò leccarsi (con grande soddisfazione) la figa di Sabrinache poi ricambiò il servizio, apparirono dalla borsa di Sabrina anche dei cazzi di gomma e delle palline vibranti, andarono avanti quasi due ore le due porche, una volta esauste si guardarono e vennero verso di mi fecero un pompino a due bocche veramente spettacolare fino a farmi sborrare come una fontana, se la bevvero tutta quasi rubandosi l'ultima goccia, fu davvero un'esperienza eccitantissima per me e molto goduriosa per Linda, ovviamente cercheremo di ripeterla al più presto.

Commenta questo racconto oppure proponi il tuo racconto
Leggi altre esperienze di coppia vere su AdultFriendFinder


Commenta questo racconto oppure proponi il tuo racconto

Commenta il racconto

Nome
Il mio commento:
Ultime ricerche: le orge scambisti com sexyshop con gloryhall a milano racconti doppia penetrazione punizione

Per informazioni pubblicitarie info@le-orge.com | Informazioni sulla privacy | Scambi banner
Segnalato da Eros Freeonline | Il Paradiso del Sesso