Racconta la tua esperienza di scambi di coppia

Escalation due

by Malus - 21-6-2008

In realtÓ non sapevo come mi sarei sentito o cosa avrei provato dopo aver permesso ad altro uomo di mettere mani e lingua sul seno e nella figa di mia moglie. Ne parlammo appena rientrati durante una scopata infinita e decidemmo che visto l'ottimo comportamento del partner - di cui non ricordo nemmeno pi¨ il nome ed ancora meno il viso anche perchŔ praticamente mai visto -si poteva dargli qualche cosa in pi¨ pur senza arrivare ancora a farla scopare o inculare. Pompino ??? Mi vergogno !!!!
Giusto un assaggio ??? Ci provo !!! Altra telefonata per convocarlo per alcuni giorni dopo ed altro parcheggio deserto. Questa volta direttamente sul sedile posteriore e direttamente a leccarla tutti e due, metterglielo in mano, girarla e rigirala per godere la vista ed il sapore della sua figa in tutte le posizioni, anche se poco si vedeva essendo totalmente al buio. Seduta tra di noi con i due cazzi in mano che mandava su e gi¨ mettendo bene in mostra le cappelle mentre noi comodamente appoggiati allo schienale le aprivamo la figa con le dita ad un certo punto ho deciso di rompere gli indugi e presale la testa l'ho guidata su quel cazzo che, devo riconoscerlo senza nessuna invidia, era veramente oltre che notevole anche bello, pur se troppo sottile in punta. Ha fatto una certa resistenza ma sapevo bene, anche perchŔ la sua figa fradicia non poteva mentire, che non vedeva l'ora di infilarselo in gola. E cosý Ŕ stato. Un pompino lento e tecnico che a me sembrava non finire mai. entre andava su e gi¨ mugolava dolcemente e gli accarezzava i coglioni. Mi sono affiancato ed ho fatto in modo che i due cazzi si appaiassero, senza bisogno di parole ha capito cosa volevo facesse e non ha perso l'occasione. Con un mugolio .... tutti e due praticamente fino ai coglioni. Ancora un lento su e giu e poi .... ho preso la testa del tipo e tolto il cazzo dalla bocca di mia moglie l'ho infilato nella sua. Solo ed esclusivamente per una sorta di vendetta. Vero che ti do mia moglie ma come contropartita ..... credo non se lo aspettasse proprio visto il suo ritrarsi ma poi deve aver pensato che, in fondo in fondo, una succhiata di cazzo si poteva anche fare se il contraltare era quello su cui aveva iniziato a mettere le mani e che probabilmente non avrebbe pi¨ avuto se .... La baciavo mentre lui si ingegnava di pomparmelo e poi messa alla pecorina l'ho fottuta fino all'ultima mia goccia mentre lo faceva venire con una sega magistrale che inond˛ il sedile. In albergo poi il bis mentre mi raccontava quanto fosse stato tutto eccitante e di quanto fosse splendida la mia fiducia nelle sue capacitÓ. Mi feci raccontare attimo per attimo cosa aveva provato e pensato. Al ricordo ancora oggi ....

Commenta questo racconto oppure proponi il tuo racconto
Leggi altre esperienze di coppia vere su AdultFriendFinder



Libero di pensarla come vuoi ma ti assicuro che Ŕ tutta realtÓ e che anche se sono passati alcuni anni Ŕ tutto tanto chiaro da poterlo riscrivere parola per parola

inserito da MALUS il 25-8-2008


Tutta fatasia erotica

inserito da antonio il 13-8-2008

Commenta questo racconto oppure proponi il tuo racconto

Commenta il racconto

Nome
Il mio commento:
Ultime ricerche:

Per informazioni pubblicitarie info@le-orge.com | Informazioni sulla privacy | Scambi banner
Segnalato da Eros Freeonline | Il Paradiso del Sesso