Racconta la tua esperienza di scambi di coppia

Mia moglie carla è una troia-dopo l'avventura in treno ecco con

by Marco - 21-9-2012

Mia Moglie Carla, dopo l'avventura in treno, si faceva convincere a cedere a Nico un ragazzo di 22 anni, con un cazzo di cm.22 che la faceva impazzire tanto che era ormai nelle mani del ragazzo che le faceva tutto dove e quando voleva e naturalmente sotto la mia regia. Nico mi confidava che un suo amico coetaneo, che anch'io conoscevo, si sbatteva un'altra donna sposata dell'età di Carla, cioè 45 anni circa. Carla era una gran figona, tette da capogiro, aveva la 7^, tacchi alti gonne con spacco, formosissima che per la strada faceva girare tutti. Nico mi raccontava che l'amico gli aveva proposto almeno per una volta lo scambio di donne, in quanto questi impazziva per Carla, e siccome anche a Nico non dispiaceva la donna dell'amico sarebbe stato d'accordo, ma come fare? Qui entravo io e la mia regia in quanto mi sarebbe piaciuto vedere Carla addirittura con i due ragazzi. Organizzavo tutto. Nelle vicinanze vi era uno spiazzale nascosto fra alberi, proprio un boschetto lontano da occhi indiscreti. Era estate e faceva caldo. Dicevo a Nico di caricare Carla in macchina e di portarla in tale posto verso le 10 di sera che era buio, io li avrei anticipati con la mia auto parcheggiando in luogo defilato a luci Carla in auto.spente, e dopo di me doveva arrivare l'amico di Nico, certo Andrea ed infine Nico con Carla in auto. Infatti quella sera dicevo a Carla che sarei uscito ed andavo via e prendevo posizione. Dopo 10 minuti arrivava Andrea con la sua auto e parcheggiava a luci spente, neppure un quarto d'ora dopo, ecco l'auto di Nico che si fermava ed accendeva la lucina interna per farmi vedere che Carla era lì con lui; notavo pure che Carla era solo in reggiseno bianco quindi, Nico l'aveva già fatta spogliare strada facendo ( Carla obbediva ciecamente a Nico per paura di perdere quei 22 cm. di cazzo ). Vedo Nico che abbraccia Carla, i due si baciano, poi Nico abbassa gli schienali e Carla scompare stesa sul sedile. La lucina interna si spegne.Dai finestrini che Nico aveva di proposito lasciati abbassati per farmi sentire, udivo la vocedi mia Moglie che gridava SSSSIIIII ancora, AHHHHHH fottimi che bello e così via; dalla pocaluce che la luna piena emanava vedevo il sedere di Nico che andava su e giù; stava chiavando a più non posso quella troia di mia moglie Carla. Circa 20 minuti dopo, l'auto di Nico lampeggiava due volte, e capivo che era il segnale concordato con Andrea; infati, vedo Andrea uscire dall'auto, già solo con gli slip e percorrere i 10 metri che lo dividevano dall'auto di Nico, velocemente, aprire la portiera, si accendeva un attimo la lucina che poi si spegneva alla chiusura della portiera. Sentivo la voce di Carla: MA!!! MA NICO COSA SUCCEDE!!!! NICO COSA FAI!!!! NO!!! NICO NON VOGLIO!!! NO!!! E POI AHHHHHH l'urlo a me noto quando Carla viene impalata, ma non sapevo da quale dei due. Poi sempre Carla: AHHHH SSSIII ANCORA, CHIAVAMI TUTTA e così via, si era calmata ed aveva incominciato a gustare i due maschi. Poco dopo, la portiera dell'auto si apre ed esce Nico che lascia la luce interna accesa per farmi sbirciare meglio. Nico mi fa segno di avvicinarmi e così vedo Carla sotto ad Andrea che la sbatte a più non posso tanto che era eccitato e Carla che godeva da matti. Nico sorridendo mi dice:CI SIAMO RIUSITI, LA TROIA STA GODENDO. Dopo una ventina di minuti, Nico mi fa nascondere dietro l'auto e i due tirano fuori Carla nuda con solo sandali a spillo con tacchi da 12 cm., la mettono sul cofano e mentre Andrea la impala per bene, Nico le mette il cazzo in bocca, poi i due si scambiano i ruoli, poi la girano ed a turno la inculano facendola gridare, poi in comune accordo, Nico le sfoga in bocca e Andrea le inolda la figa.
Alla fine esco e Carla mi sorride dicendomi che questa era opera mia ed alla mia domanda se la cosa le era piaciuta, mi rispondeva;"TANTO E TI RINGRAZIO HO GODUTO DA MATTI.
( poi potrò raccontare il seguito perchè i due giovani per ben due anni si sono sbattuti Carla a loro piacimento). E' stata una cosa meravigliosa assistere.

Commenta questo racconto oppure proponi il tuo racconto
Leggi altre esperienze di coppia vere su AdultFriendFinder



ADORO PRENDERE IL TRAM LA SERA ALLE19 è PIENO DI GENTE DI TUTTE LE RAZZE TUTTI SI METTONO DIETRO DI ME SONO TROIA HO LA MINIGONNA MI PIACE QUANDO MI TOCCANO IL CULO SENTO I CAZZI DEI NERIQUANDO SI APPOGGIANO Cè STATO UN SIGNORE ANZIANO CHE UN GIORNO MI HA MESSO IL CAZZO IN MANO ERA ENORME MI è PIACIUTO ADESSO TERMINO DI SCRIVERE EPRENDO IL TRAM OGGI SONO SENZA MUTANDE SPERIAMO CHE QUALCUNO SE NE ACCORGA E MI FACCIO FARE UN DITALINO FAVOLOSO PS MIO MARITO VIENE CON ME RIMANE IN PARTE COME SE NON CI CONOSCESSIMO DOVRò PROVARE AD ANDARE OIN TRENO SENZA MUTANDE E APRO LE GAMBE CHISSà QUANTO GODRà MIO MARITO

inserito da LUISA il 16-9-2013

Commenta questo racconto oppure proponi il tuo racconto

Commenta il racconto

Nome
Il mio commento:
Ultime ricerche: racconti porno mia mohlie troia sul treno racconti porno mia moglie troia sul treno ecco la troia di mia moglie moglie troia cerca avventura in treno racconti di moglie ricattati cazzo 22 cm racconti foto amatoriale di donne 46enne nude un ragazzo mi fatto un ditalino nel cinema cin mio marito racconti signora sposata ricattata sessualmente racconti mogli vere in cerca di avventure racvonti avventure al cimema con moglie racconti amatoriali di scambisti racconto di pompino in tram

Per informazioni pubblicitarie info@le-orge.com | Informazioni sulla privacy | Scambi banner
Segnalato da Eros Freeonline | Il Paradiso del Sesso